Skip to Content

Lavarsi i denti con l’apparecchio: istruzioni passo passo per una perfetta igiene orale

Lavarsi i denti con l’apparecchio può sembrare imbarazzante all’inizio, ma di solito non è un problema. Qui troverai i consigli per un’igiene orale ideale.

Stai cercando informazioni su come lavare i denti con l’apparecchio? Allora sei nel posto giusto.

In questo articolo scoprirai come pulire i denti in modo ottimale quando porti l’apparecchio.

Questo perché una buona igiene orale durante il trattamento ortodontico è estremamente importante per prevenire carie, malattie gengivali e altri problemi di salute.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Perché lavarsi i denti con l’apparecchio è così importante?

Uno spazzolamento regolare e accurato è particolarmente importante se porti l’apparecchio.

Questo perché gli apparecchi ortodontici fissi sono costituiti da vari componenti come brackets, archi e elastici. Tutti creano piccoli angoli, fessure e cavità dove possono accumularsi residui di cibo e placca.

Se non vengono rimossi accuratamente, possono causare carie, decalcificazione o addirittura malattie gengivali.

Lavarsi i denti con l'apparecchio

Guida passo passo per lavarsi i denti con l’apparecchio per i denti

Qui abbiamo creato una guida dettagliata, passo dopo passo, per lavare i denti con l’apparecchio:

Passo 1: Scegliere lo spazzolino giusto

È meglio utilizzare uno spazzolino morbido con una testina piccola. Questo ti permette di pulire le aree della bocca più difficili da raggiungere senza danneggiare l’apparecchio.

Ti consigliamo uno spazzolino elettrico con testina rotante o oscillante. È particolarmente efficace per rimuovere la placca.

Fase 2: Sciacquare la bocca

Prima di lavare i denti, è consigliabile sciacquare accuratamente la bocca con acqua per rimuovere i residui di cibo. Puoi anche utilizzare un collutorio delicato.

Fase 3: Pulire l’apparecchio

È meglio utilizzare uno scovolino interdentale o un filo interdentale per pulire le aree tra i fili e intorno ai brackets. Questo ti aiuterà a rimuovere la placca e i residui di cibo che si sono accumulati in quel punto.

Fase 4: lavarsi i denti

Applica una quantità di dentifricio al fluoro sullo spazzolino. Quindi spazzola accuratamente i denti con movimenti circolari, prestando particolare attenzione alle aree intorno ai brackets e ai fili.

Non dimenticare di pulire anche le superfici masticatorie e la parte posteriore dei denti.

Fase 5: Risciacquo

Ora sciacqua accuratamente la bocca con acqua per rimuovere i residui di dentifricio e di cibo.

Fase 6: Utilizza un collutorio (facoltativo)

Un collutorio antibatterico può fornire una protezione extra combattendo i batteri e mantenendo denti e gengive sani. Chiedi al tuo dentista o ortodontista di consigliarti un buon prodotto.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Ulteriori consigli per un’igiene orale ottimale con l’apparecchio

  • Evita le bevande e i cibi zuccherati perché possono aumentare il rischio di carie.
  • Assicurati di fare controlli regolari con il tuo ortodontista. In questo modo potrai assicurarti che l’apparecchio funzioni correttamente e che eventuali problemi dentali vengano individuati precocemente.
  • Tieni pulito l’apparecchio pulendolo regolarmente con uno spazzolino.
  • Evita di masticare cibi duri o appiccicosi perché potrebbero danneggiare l’apparecchio.
  • Prenditi il tempo necessario per lavarti i denti e assicurati che tutte le aree siano pulite a fondo.

Gli allineatori sono un’alternativa pratica all’apparecchio fisso

Un’alternativa pratica e igienica all’apparecchio fisso sono i cosiddetti allineatori.

Si tratta di bite dentali invisibili e sottilissimi che vengono realizzati per adattarsi con precisione e fatti scivolare sui denti.

Il trattamento con gli aligner è completamente discreto e indolore e di solito dura solo pochi mesi. Inoltre, gli apparecchi invisibili sono spesso più economici da acquistare.

Un vantaggio decisivo degli aligner è anche quello di essere tolti per mangiare e per l’igiene orale quotidiana. I fermi sono anche rimovibili e invisibili.

In questo modo, è molto più facile mantenere i denti e le gengive puliti e sani durante la correzione dei denti.

Il trattamento con gli aligner è indicato per le malocclusioni da lievi a moderate. Un fornitore consigliato di apparecchi invisibili è DrSmile, ad esempio.

Puoi scoprire se l’apparecchio invisibile è adatto al tuo caso durante un appuntamento di consulenza gratuito e non vincolante, che puoi prenotare qui.

Conclusioni sul lavaggio dei denti con l’apparecchio

Una buona igiene orale è estremamente importante quando porti l’apparecchio. Questo è l’unico modo per prevenire la carie, le malattie gengivali e altri problemi.

Lavando regolarmente e accuratamente i denti e utilizzando spazzolini interdentali e filo interdentale, puoi mantenere puliti i denti e l’apparecchio senza problemi.

Assicurati di sottoporti a controlli regolari con il tuo ortodontista per assicurarti che il trattamento proceda secondo i piani.

Grazie a questi consigli, potrai garantire un’igiene orale ottimale durante il tuo trattamento ortodontico, senza timori, e mantenere un sorriso radioso anche in età avanzata.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Domande frequenti su come lavarsi i denti con l’apparecchio per i denti

Qui rispondiamo ad alcune domande frequenti su come lavarsi i denti con l’apparecchio.

Quanto spesso bisogna lavarsi i denti con l’apparecchio fisso?

Come per gli apparecchi fissi, è necessario lavare accuratamente i denti almeno due volte al giorno e pulire accuratamente anche l’apparecchio. Tuttavia, sarebbe ancora meglio lavarsi i denti dopo ogni pasto o almeno sciacquare accuratamente la bocca con un collutorio.

Per quanto tempo bisogna lavarsi i denti con l’apparecchio?

L’ideale sarebbe spazzolarsi dopo ogni pasto, ma almeno due volte al giorno. È meglio prevedere dai 10 ai 15 minuti per questa operazione.

Cosa succede se non si lavano bene i denti con l’apparecchio?

Con gli apparecchi ortodontici, i residui di cibo possono incastrarsi particolarmente velocemente tra i denti, sui fili e sugli angoli dell’apparecchio. Questo può portare alla formazione di placca, carie e altre malattie dentali.

Rate this post

Sharing is caring!