Skip to Content

Piccoli aiuti, grandi effetti: come funzionano gli elastici per tutori?

Stai pensando di raddrizzare i tuoi denti e ti stai chiedendo: Come funziona l’apparecchio? Qui troverai tutte le informazioni e i consigli sull’argomento.

Gli apparecchi ortodontici sono un metodo molto diffuso per correggere i denti disallineati. Oltre ai fili e ai brackets, in alcuni casi gli elastici per apparecchi ortodontici svolgono un ruolo importante.

In questo articolo vedremo più da vicino come funzionano gli apparecchi ortodontici e perché vengono utilizzati per trattare i denti disallineati.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Cosa sono esattamente gli elastici per bretelle?

Gli elastici per apparecchi ortodontici, noti anche come legature, sono piccoli elastici che vengono attaccati alle staffe dell’apparecchio.

Servono a esercitare forze aggiuntive sui denti e quindi a sostenere il movimento dei denti nella posizione desiderata.

Gli elastici sono disponibili in diversi colori e possono essere personalizzati.

Perché si usano gli elastici per gli apparecchi ortodontici?

Gli elastici per apparecchi ortodontici vengono utilizzati per correggere alcuni disallineamenti dei denti che non possono essere corretti solo con i fili e i brackets dell’apparecchio.

Permettono di applicare forze aggiuntive ai denti per spostarli nella posizione corretta.

Gli elastici aiutano anche ad allineare la mascella e a ottenere una migliore posizione del morso.

Una donna sorride con denti bianchi e splendenti: come funziona l'apparecchio?

Quali sono i tipi di elastici per tutori?

Esistono diversi tipi di elastici per tutori che vengono utilizzati a seconda delle esigenze di trattamento. Le specie più comuni sono:

  1. Elastici interarcali: questi elastici vengono guidati da una staffa della mascella superiore alla corrispondente staffa della mascella inferiore. Aiutano a migliorare il morso e ad allineare le file di denti.
  2. Elastici intra-arco: questi elastici vengono posizionati tra i brackets dell’arcata superiore o inferiore. Supportano il movimento dei singoli denti e aiutano a correggere rotazioni o spazi vuoti.

Come funzionano esattamente gli elastici per tutori?

Gli elastici di sostegno funzionano creando una forza aggiuntiva che viene applicata ai denti.

Questa forza aiuta a ottenere il movimento desiderato dei denti. Quando gli elastici sono posizionati correttamente, tirano delicatamente i denti e li portano nella posizione desiderata.

Gli elastici vengono cambiati regolarmente per esercitare una forza costante e uniforme.

Quanto spesso si deve indossare l’apparecchio?

Il tempo di utilizzo dell’apparecchio può variare a seconda del piano di trattamento individuale.

Tuttavia, di solito vengono indossate per tutto il giorno, anche mentre si mangia e ci si lava i denti.

È importante seguire attentamente le istruzioni dell’ortodontista per ottenere risultati ottimali.

Consigli per indossare gli elastici dell’apparecchio ortodontico

  • Inserisci e rimuovi con cura gli elastici seguendo le istruzioni del tuo ortodontista.
  • Indossa gli elastici regolarmente e quando necessario per esercitare una forza costante.
  • Pulisci accuratamente i denti per evitare l’accumulo di placca.
  • Tieni sempre pronti degli elastici di riserva nel caso in cui uno si rompa o venga perso.
  • Visita regolarmente il tuo ortodontista per controllare i progressi del tuo trattamento.
Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Quanto durano gli elastici per bretelle?

La durata dell’utilizzo dell’apparecchio dipende dalla gravità del disallineamento.

Di norma, il trattamento con l’apparecchio dura da alcuni mesi a un anno.

È importante essere pazienti e indossare gli elastici seguendo le istruzioni dell’ortodontista per ottenere i migliori risultati.

Provocano dolore e fastidio?

È normale avvertire un leggero dolore o fastidio durante i primi giorni di utilizzo dell’apparecchio.

Questo perché i denti e i tessuti circostanti devono adattarsi alla forza supplementare.

Tuttavia, il dolore dovrebbe diminuire man mano che la bocca si abitua agli elastici.

Come puoi alleviare il dolore?

  • Preferisci i cibi morbidi ed evita quelli duri o appiccicosi.
  • Bevi bevande fredde o succhia il ghiaccio per ridurre il gonfiore e il dolore.
  • Se necessario, usa degli antidolorifici leggeri consigliati dal tuo ortodontista.
  • Utilizza la cera per ridurre l’attrito tra gli elastici e la mucosa orale.
Donna con apparecchio fisso in bocca

Cosa succede se non indossi l’apparecchio?

Indossare l’apparecchio seguendo le istruzioni dell’ortodontista è fondamentale per il successo del trattamento.

Se gli elastici non vengono indossati regolarmente, i denti non possono muoversi correttamente e il tempo di trattamento potrebbe prolungarsi.

È importante essere disciplinati e indossare gli elastici come prescritto.

Pulizia degli elastici del tutore

Gli elastici del tutore devono essere puliti regolarmente per evitare l’accumulo di batteri.

Basta sciacquarli con acqua e pulirli delicatamente con uno spazzolino. Non utilizzare detergenti aggressivi, perché potrebbero danneggiare gli elastici.

Segui le istruzioni del tuo ortodontista per una corretta pulizia.

Conclusione sull’argomento: come funzionano gli elastici per bretelle?

Gli apparecchi ortodontici sono una parte importante del trattamento delle malocclusioni.

Esercitando forze aggiuntive sui denti, aiutano a ottenere il movimento e l’allineamento desiderato dei denti.

È importante indossare regolarmente gli elastici e seguire le istruzioni dell’ortodontista per ottenere risultati ottimali.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Domande frequenti sull’argomento: Come funzionano gli elastici per apparecchi ortodontici?

Qui rispondiamo ad alcune delle domande più frequenti su “Come funziona l’apparecchio ortodontico?

Quanto tempo ci vuole per abituarsi a portare l’apparecchio?

Il tempo di assuefazione può variare da persona a persona. Tuttavia, di solito ci vogliono alcuni giorni o una settimana perché la bocca si abitui agli elastici.

Posso cambiare gli elastici dell’apparecchio da solo?

Si consiglia di non cambiare gli elastici del tutore da soli. Fallo fare al tuo ortodontista per assicurarti che siano posizionati correttamente.

Cosa succede quando si rompe il gommino di un tutore?

Se un apparecchio si rompe, devi contattare il tuo ortodontista. Ti spiegherà come procedere e ti fornirà una gomma sostitutiva, se necessario.

Posso indossare l’apparecchio mentre faccio sport?

Si consiglia di indossare l’apparecchio durante lo sport, a meno che l’ortodontista non abbia consigliato diversamente. Aiutano a far avanzare il trattamento, anche durante le attività sportive.

Ogni quanto tempo devo cambiare l’apparecchio?

La frequenza di sostituzione dell’apparecchio dipende dalle istruzioni del tuo ortodontista. Di norma, però, dovrebbero essere cambiati regolarmente per garantire prestazioni ottimali.

Rate this post

Sharing is caring!