Skip to Content

Pulizia degli apparecchi ortodontici: come mantenere i tuoi apparecchi trasparenti come nuovi

Pulire i bite dentali: il modo giusto per farlo. Qui troverai istruzioni passo-passo e molti consigli su come pulire correttamente gli aligner.

Con l’inizio del trattamento con gli aligner, l’apparecchio invisibile diventa il tuo compagno costante. Perché quando non li indossi, passerai diversi minuti al giorno a pulirli e curarli, oltre che a inserirli e rimuoverli.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Per garantire che le delicate mascherine dentali non solo rimangano intatte, ma anche completamente trasparenti, è assolutamente necessaria una cura accurata.

Qui ti spieghiamo tutti i consigli e i trucchi importanti per la pulizia dei bite dentali Thama. Continua a leggere per scoprire come mantenere invisibili i tuoi apparecchi ortodontici trasparenti.

Pulizia degli allineatori dentali: Una giovane donna pulisce l'allineatore con lo spazzolino da denti

Inizia con una corretta igiene orale

A questo punto partiamo dall’inizio. Un’accurata igiene orale è essenziale per garantire che i denti non vengano danneggiati nel corso della correzione.

Lavarsi accuratamente i denti, almeno due volte al giorno, è un must assoluto. Se vuoi reinserire le mascherine dentali dopo aver mangiato o consumato bevande macchianti, devi anche assicurarti che ci siano meno batteri possibili nella cavità orale.

L’ideale sarebbe che lo spazzolino, o almeno il collutorio, diventasse il tuo fedele compagno d’ora in poi. Al mattino e alla sera, una routine di collutorio, spazzolino e filo interdentale o irrigazione orale degli spazi tra i denti è l’ideale.

Suggerimento: se il tuo collutorio non contiene fluoro, devi sempre usarlo prima di lavarti i denti. In questo modo, eviti che il fluoro che è stato accuratamente spennellato con il dentifricio venga lavato via di nuovo.

Pulizia dei vassoi per allineatori: Inserimento e rimozione corretti

Prima di tutto: per garantire il successo del tuo trattamento, devi indossare gli aligner regolarmente e seguendo scrupolosamente le istruzioni. Dopo aver pulito l’apparecchio invisibile, dovresti quindi rimetterlo immediatamente.

Inoltre, lavati sempre accuratamente le mani con acqua e sapone prima di inserire o rimuovere gli aligner.

Inserire correttamente gli allineatori

Per inserirli, rimuovili con attenzione dalla custodia dell’allineatore con le mani pulite. Ogni stecca deve essere utilizzata singolarmente.

Inserisci l’apparecchio invisibile prima su un lato. Quindi premi delicatamente sui denti anteriori e poi sull’altro lato.

A questo punto puoi premere nuovamente la stecca completa e controllare con le dita che si adatti correttamente.

In nessun caso devi cercare di allineare correttamente gli allineatori stringendo i denti. Perché una pressione eccessiva può danneggiarli.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Rimuovi correttamente gli allineatori

Come già detto, gli aligner devono essere tolti solo per mangiare e per le cure dentali quotidiane.

Dovresti inoltre rimuoverle solo con le mani e i polpastrelli lavati. Non utilizzare in nessun caso oggetti appuntiti o taglienti.

Subito dopo averli rimossi, puoi sciacquare l’apparecchio invisibile con acqua. Assicurati che l’acqua non sia troppo calda: potrebbe danneggiare i delicati allineatori.

Dopo la pulizia, l’ideale è riporre gli aligner trasparenti nell’apposita custodia fino a quando non li riporrai.

Pulisci l'allineatore: Gli allineatori vengono risciacquati con acqua

Pulizia degli apparecchi invisibili: come mantenere gli aligner come nuovi

Per una semplice pulizia quotidiana, ti basterà un po’ di detersivo trasparente, sapone o dentifricio, acqua tiepida e, se necessario, uno spazzolino morbido.

Quest’ultimo deve essere utilizzato esclusivamente per la pulizia del riunito e non in aggiunta allo spazzolamento quotidiano dei denti.

Una breve guida alla pulizia delle mascherine dentali in 4 semplici passi:

  • Insapona gli aligner con del detersivo per piatti o ricoprili con un sottile strato di dentifricio.
  • Pulisci le mascherine tra le dita o spazzolale con uno spazzolino da denti.
  • Sciacqua accuratamente gli aligner.
  • Per una pulizia più intensiva, puoi anche mettere un po’ di detersivo in un bicchiere e lasciare l’apparecchio trasparente in ammollo per qualche minuto.

Puoi trovare altri consigli sulla pulizia dei bite dentali in questo video:

Cosa evitare quando si puliscono gli apparecchi ortodontici

Su internet si trovano innumerevoli consigli e trucchi per la pulizia dei bite dentali. Tuttavia, alcuni di essi sono piuttosto inutili o possono addirittura danneggiare i delicati allineatori.

Si consiglia di fare attenzione, soprattutto con i rimedi casalinghi come il bicarbonato di sodio, il lievito in polvere o l’aceto. Lo stesso vale per le soluzioni detergenti non adatte o per le compresse per la pulizia delle dentiere.

Tutti i prodotti sopra citati possono irruvidire il materiale delicato e appannare la plastica. Di conseguenza, gli aligner perdono gradualmente la loro traslucenza e alla fine diventano visibili sui denti.

Con quale frequenza si deve pulire la stecca invisibile?

La frequenza di pulizia del bite invisibile dipende, ovviamente, dalla frequenza con cui lo togli durante il giorno.

È importante sciacquarlo brevemente con acqua ogni volta che viene rimosso per evitare che si accumulino batteri.

Inoltre, gli aligner devono essere puliti accuratamente con uno sciacquone o un dentifricio al mattino e alla sera.

È importante sapere che: Tutti i consigli di questo articolo si applicano anche ai dispositivi di fissaggio rimovibili una volta terminato il trattamento.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Domande frequenti sulla pulizia dei bite dentali

Infine, rispondiamo ad alcune domande frequenti sulla pulizia delle mascherine dentali.

Come si può evitare lo scolorimento delle mascherine dentali?

È necessario astenersi dal consumare caffè, tè e nicotina mentre si indossano le mascherine dentali invisibili. La decolorazione può essere causata anche da cibi acidi e succhi di frutta. Quest’ultimo può addirittura danneggiare il materiale sensibile.

Come posso pulire le mascherine dentali scolorite?

Le mascherine ingiallite o comunque scolorite possono essere schiarite in alcuni casi con una pulizia accurata con dentifricio, sapone o detergente e uno spazzolino morbido. Se lo sbiancamento non è possibile, l’apparecchio invisibile deve essere sostituito.

Cosa posso fare se la mia stecca invisibile ha un cattivo odore?

Se i tuoi aligner invisibili hanno un odore sgradevole, puoi metterli a bagno nella camomilla per qualche minuto. Tuttavia, assicurati che il tè si sia già raffreddato e che gli aligner non rimangano nel liquido per troppo tempo.

Pulizia degli allineatori dentali: Una giovane donna pulisce l'allineatore con lo spazzolino da denti
Rate this post

Sharing is caring!