Skip to Content

Sorridi finalmente in modo più bello: quando hai bisogno di un apparecchio per i denti?

Molte persone non sono soddisfatte del proprio sorriso e si chiedono: quando hai bisogno di un apparecchio? Puoi trovare la risposta a questa domanda e a tutte le opzioni qui.

Denti dritti e un bel sorriso non solo ti rendono attraente, ma sono anche un’importante pietra miliare per la salute e il benessere generale.

Pertanto, se i denti non sono nella posizione ideale, l’apparecchio può essere una soluzione efficace.

In questo articolo daremo uno sguardo più approfondito all’argomento “Quando hai bisogno di un apparecchio per i denti?” e metteremo in evidenza i diversi aspetti dell’apparecchio per i denti.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Cosa dovresti sapere sugli apparecchi ortodontici

L’apparecchio per i denti, noto anche come apparecchio ortodontico, è un dispositivo utilizzato per correggere i denti disallineati e ottenere un allineamento armonioso.

Si tratta di vari componenti che vengono utilizzati in stretta collaborazione con l’ortodontista.

Che cos’è esattamente un tutore?

Un tutore è un dispositivo composto da staffe, fili ad arco ed eventualmente elastici.

I brackets sono piccoli elementi in metallo o ceramica che vengono incollati ai denti, mentre i fili ad arco passano attraverso i brackets e creano la forza effettiva per spostare i denti nella posizione desiderata.

Esistono diversi tipi di apparecchi, tra cui quelli tradizionali in metallo, quelli invisibili, come gli allineatori di DrSmile, o quelli linguali, che vengono posizionati all’interno dei denti.

Apparecchi fissi o allineatori: quando hai bisogno di un apparecchio?

Qual è lo scopo dell’apparecchio?

Ci sono diversi motivi per cui l’apparecchio può essere necessario. Uno dei motivi principali sono i problemi ortodontici.

Se i denti non sono allineati correttamente, possono verificarsi problemi di morso, disallineamento della mascella e usura irregolare dei denti.

L’apparecchio può essere indossato anche per motivi estetici, per abbellire il sorriso e aumentare così la fiducia in se stessi.

Quando hai bisogno di un apparecchio per i denti?

La necessità di un apparecchio dipende da diversi fattori, tra cui l’età e la gravità del disallineamento.

Gli apparecchi ortodontici sono solitamente consigliati ai bambini e agli adolescenti di età compresa tra i 10 e i 14 anni, in quanto le loro mascelle stanno ancora crescendo e i denti possono essere corretti più facilmente.

Ma gli apparecchi ortodontici possono essere utilizzati anche per gli adulti di qualsiasi età.

Come funzionano gli apparecchi ortodontici?

L’apparecchio funziona applicando forze delicate e controllate ai denti. I brackets, che vengono fissati ai denti, tengono in posizione il filo dell’arco, che a sua volta sposta i denti nella posizione desiderata.

A seconda delle esigenze, gli elastici possono essere utilizzati per esercitare forze aggiuntive su specifici denti o aree della mascella.

Gli apparecchi invisibili (aligner) sono delle stecche sottilissime che si adattano perfettamente ai denti e vi esercitano una pressione permanente. Sono offerti, tra gli altri, da DrSmile.

Quali sono i vantaggi dell’apparecchio ortodontico?

Gli apparecchi ortodontici offrono molti vantaggi. Uno dei vantaggi più evidenti è la correzione dei denti disallineati.

Un corretto allineamento dei denti può correggere i problemi del morso, facilitare la masticazione e ridurre il rischio di malattie gengivali.

Inoltre, l’apparecchio può anche migliorare la funzionalità della mascella e aiutare i denti a rimanere sani più a lungo.

Ma anche i vantaggi visivi non possono essere scartati a priori. Perché per molti di noi i denti dritti e un bel sorriso contribuiscono in modo decisivo al nostro benessere generale.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Quali sono gli effetti collaterali e i rischi dell’apparecchio?

Come per qualsiasi trattamento medico, anche per gli apparecchi ortodontici esistono rischi ed effetti collaterali.

Alcune persone provano una sensazione di disagio e pressione sui denti all’inizio, ma di solito si riduce dopo qualche giorno o settimana.

In rari casi, possono verificarsi disturbi all’articolazione temporo-mandibolare. Un’igiene orale particolarmente accurata è molto importante anche durante il trattamento, poiché l’apparecchio può rendere più difficile la pulizia.

Per quanto tempo dovrai portare l’apparecchio?

La durata del trattamento con l’apparecchio varia a seconda della gravità della malocclusione. Di norma, il trattamento ortodontico con apparecchi fissi dura da 1 a 3 anni.

Il trattamento con gli allineatori invisibili è spesso un po’ più veloce. In alcuni casi, le malocclusioni lievi possono essere corrette in soli tre mesi.

Una volta completato il raddrizzamento dei denti, è necessario indossare un apparecchio di fissaggio per garantire che i denti mantengano la loro nuova posizione.

Come trovare l’ortodontista giusto?

La scelta del giusto ortodontista è fondamentale per il successo del trattamento. È consigliabile chiedere raccomandazioni ad amici, parenti o al dentista.

Leggi le recensioni e prenditi del tempo per un consulto per conoscere l’ortodontista e prendere una decisione informata.

La correzione dei denti con gli allineatori invisibili avviene principalmente da casa. Puoi trovare un fornitore vicino a te tramite questo link.

Giovane donna sdraiata sulla poltrona del dentista di buon umore

Il nostro consiglio: gli allineatori come alternativa discreta agli apparecchi fissi

Un’alternativa pratica e igienica all’apparecchio fisso sono i cosiddetti allineatori.

Si tratta di bite dentali invisibili e sottilissimi che vengono realizzati per adattarsi con precisione e fatti scivolare sui denti.

Il trattamento con gli aligner è completamente discreto e indolore e di solito dura solo pochi mesi. Inoltre, gli apparecchi invisibili sono spesso più economici da acquistare.

Un vantaggio decisivo degli aligner è anche quello di essere tolti per mangiare e per l’igiene orale quotidiana.

In questo modo, è molto più facile mantenere i denti e le gengive puliti e sani durante la correzione dei denti.

Il trattamento con gli aligner è indicato per le malocclusioni da lievi a moderate.

Puoi scoprire se l’apparecchio invisibile è adatto al tuo caso durante un appuntamento di consulenza gratuito e non vincolante, che puoi prenotare qui.

Quando hai bisogno di un apparecchio per i denti? Conclusione sull’argomento

L’apparecchio per i denti può realizzare il sogno di un sorriso bello e radioso. Non solo corregge i denti disallineati, ma migliora anche la funzionalità della mascella e il benessere generale.

Se sei preoccupato per il disallineamento dei tuoi denti, dovresti consultare un ortodontista per discutere le migliori opzioni di trattamento.

Gli apparecchi invisibili sono sempre la scelta migliore se vuoi correggere in modo discreto le malocclusioni da lievi a moderate. Puoi trovare i fornitori nella tua zona e ulteriori informazioni qui.

Gratuitamente e senza impegno: prenota qui il tuo appuntamento di consulenza!
Una donna tiene in mano l'allineatore e sorride con il pollice in su

Prenota subito una consulenza presso uno studio partner DrSmile nelle vicinanze e scopri se il raddrizzamento dei denti con gli allineatori fa per te.

L’appuntamento è assolutamente non vincolante e non comporta alcun costo.

Domande frequenti sull’argomento: Quando è necessario un apparecchio ortodontico?

Qui rispondiamo ad alcune domande frequenti sull’argomento “Quando è necessario un apparecchio per i denti?

Si può mangiare normalmente con l’apparecchio?

Sì, puoi mangiare normalmente, ma dovresti evitare cibi duri o appiccicosi che potrebbero danneggiare l’apparecchio (fisso).

Gli apparecchi ortodontici sono solo per gli adolescenti?

No, l’apparecchio può essere utilizzato a qualsiasi età per correggere i denti disallineati.

Gli apparecchi ortodontici sono dolorosi?

All’inizio l’apparecchio può causare un leggero fastidio e pressione sui denti, ma di solito si attenua dopo qualche giorno.

Quanto tempo ci vuole per vedere i risultati dell’apparecchio?

I risultati visibili dell’apparecchio possono richiedere da alcuni mesi ad anni, a seconda della gravità del disallineamento e dei fattori individuali.

Quanto costa un apparecchio ortodontico?

Il costo dell’apparecchio varia a seconda del tipo di apparecchio, della durata del trattamento e dell’ortodontista. Gli allineatori invisibili sono solitamente più economici degli apparecchi fissi: i prezzi qui partono da circa 1500 euro per entrambe le arcate.

Rate this post

Sharing is caring!